Il Patrocinio della Fondazione CST

Il patrocinio rappresenta una forma di adesione ed apprezzamento della Fondazione Centro Studi Transfrontaliero ad iniziative ritenute di interesse generale per le loro finalità sociali, culturali, artistiche e scientifiche nel territorio del Comelico e Sappada. Esso può essere concesso ad Enti ed Associazioni senza finalità di lucro, ove le manifestazioni dagli stessi proposte e realizzate siano di rilevanza sotto il profilo della conoscenza e promozione del territorio e delle sue risorse.
La concessione del patrocinio è di competenza del Presidente della Fondazione CST.
Il patrocinio non viene concesso a singoli privati, né a società con finalità lucrative.
Sono escluse le iniziative che perseguono fini di lucro.
Sono esclusi, inoltre, i progetti di durata indefinita o pluriennale, l'attività istituzionale dell'Associazione o dell'Ente e le pubblicazioni poste in vendita.
La concessione del patrocinio non implica alcun impegno finanziario per la Fondazione CST.
La Fondazione CST pubblica sul proprio sito web l’iniziativa cui è stato concesso il patrocinio nella sezione News.

 

Come si ottiene il patrocinio

La domanda di patrocinio, formulata e firmata dal rappresentante dell'Ente o dell'Associazione richiedente, va indirizzata al Presidente della Fondazione CST via pec a fondazionecst@pec.it (se il richiedente è un Ente pubblico) oppure via mail a info@fondazionecst.info (se il richiedente è una Associazione o non possiede pec).

Documentazione da presentare

  • domanda in carta semplice, firmata dal Legale Rappresentante dell'Ente o dell'Associazione richiedente, impiegando il fac-simile scaricabile dal sito web della Fondazione CST Modulo di richiesta patrocinio;

  • programma dettagliato dell'evento / pubblicazione e ogni altro materiale utile a descriverlo;

  • copia del documento di identità del richiedente.

La documentazione inviata via mail / pec dovrà essere esclusivamente in formato .pdf

Iter amministrativo

La richiesta di patrocinio viene protocollata ed inoltrata al Presidente per l’opportuna valutazione; se l'iniziativa è riconosciuta apprezzabile e di interesse nel senso sopra specificato, viene predisposto tempestivamente l'atto di concessione del Patrocinio, a firma del Presidente della Fondazione CST ed inoltrato al richiedente via mail; nel caso l’iniziativa non sia riconosciuta di interesse ai fini suindicati, il patrocinio viene negato con lettera a firma del Direttore generale della Fondazione.

Obblighi del richiedente

Il richiedente si impegna ad apporre il logo della Fondazione CST sul materiale grafico a stampa, web e video relativo alla manifestazione per cui è stato concesso il patrocinio, in una posizione visibile (intestazione della locandina, colophon del libro, ecc.).
Il richiedente si impegna inoltre a inviare alla Fondazione CST o consegnare su supporto digitale una copia (pdf) del materiale grafico relativo alla manifestazione per cui è stato concesso il patrocinio e almeno due copie cartacee di eventuali pubblicazioni.
Il logo deve essere utilizzato solo ed esclusivamente per l’iniziativa che ha ottenuto il patrocinio e non per altre manifestazioni.
Per manifestazioni periodiche annuali, la domanda deve essere ripresentata ad ogni edizione..

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Fondazione CST Comelico e Sappada
0435 62436 info@fondazionecst.info